Archivio dell'autore: darthpladis

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.

Il mio cammino-

Di fronte alla tentazione del corpo, Ho scelto l’anima, E ho abbandonato la strada dell’illusione, Dopo aver preso quella strada, Ho perso tutto ciò che avevo, Ed ogni persona si e dissolta, Come sabbia al vento, Di fronte ai miei … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dolce Carezza-

Non possiedo nulla, È l’arte che mi possiede, E mi rende vivo e libero, In un mondo che appassisce, L’arte è sia la fine che l’inizio, Il dolore e la gioia per chi la vive, A volte pensi sia sparita, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Esisti in me-

Ora che tutto si sgretola, Che il mondo sembra esplodere nel caos e nella follia, Il mio pensiero si stringe a te, Che mi accompagni nei sogni, E sorridi nel mio subconscio, Non ho che quel pensiero a proteggermi dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Casa dei Sette Io – Capitolo 5 – La Lettera-

Dopo aver parlato con Ilaria, molti poliziotti, carabinieri e parenti delle vittime han voluto parlarmi. Lo so cosa state pensando, dovrei sentirmi in colpa,dovrei denunciarmi, o togliermi la vita per quello che ho fatto. Ma non mi sento in colpa … Continua a leggere

Pubblicato in La Casa dei Sette Io | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Casa dei Sette Io – Capitolo 4 – La Notte prima dell’incendio

“Eccoci qua Leo,per stasera mio padre mi ha detto che ci lascia casa libera fino a domani mattina possiamo fare quello che vogliamo, la c’è il frigo pieno di birre e cibo,so che non bevi ma tranquillo ho risolto anche … Continua a leggere

Pubblicato in La Casa dei Sette Io | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Lo Specchio sta ridendo-

Il mio corpo è un contenitore vuoto, Devo tagliarmi con il coltello per sentire qualcosa, Sennò non sento più nulla, La camera diventa più piccola, Mano a mano che la notte scende, Posso sentire milioni di voci attraversarmi la mente, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Lucciola-

Ti ho vista volare in un giardino, nascosto agli occhi del destino, Ti sei posata sul mio viso, E son tornato bambino, E ridevo,correvo nell’erba fresca fra le viole, E salivo sugli alberi per cogliere il sole, Con l’anima sporca … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento