Archivi categoria: Creazioni di Pladis

Soliloquio sulla Guerra-

E sempre cosi con la guerra ti convincono che deve essere fatta, Che stiamo bombardando un regime, Che c’è di mezzo una religione pericolosa che va annientata, Che lo stanno facendo per il nostro bene, E ci illudono di avere … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Libra-

Non mi hai mai abbandonato, Anche quando ti ho lasciato cadere, Sei tornata come un gatto con passo lieve, E quando ho incontrato il tuo sguardo, nel sogno dormiente, Non hai detto niente, M’hai baciato sull’orecchio, E il sonno si … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Lucciola-

Ti ho vista volare in un giardino, nascosto agli occhi del destino, Ti sei posata sul mio viso, E son tornato bambino, E ridevo,correvo nell’erba fresca fra le viole, E salivo sugli alberi per cogliere il sole, Con l’anima sporca … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Buio sa Parlare-

Il buio sa parlare, Lo ascolto in silenzio, Mentre mi uccide, E l’unico modo per rivedere la luce, Perdersi nel proprio io, Dimenticare corpo e mente, E ritrovare, L’anima.

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Casa dei Sette Io – capitolo 3 – Ilaria

“Cosi tu sei Leonardo?” Un ragazzo alto un metro e novanta con folti capelli ricci e un paio di occhiali neri guardava la signora Ilaria fermo sull’uscio della porta: “Si, sono io, mia madre mi ha detto che avevo appuntamento … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bojack Horseman – L’ombra di Hollywood

Ho avuto il piacere di conoscere Bojack qualche anno fa, quando per caso un mio amico in Italia me lo consigliò, io attratto dalla trama e dall’idea di fondo mi ci sono fiondato alla grande, e ho scoperto una delle … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sinfonia-

In equilibrio fra cielo e terra, Mentre il sole si stende sull orizzonte, Esplodono i colori nell iride, E le onde cancellano il tempo, Ed io sento milioni di tempeste muoversi dentro di me, Come la più meravigliosa delle sinfonie

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Fabrizio-

Fabrizio, figlio di Genova, e delle onde del Tirreno, poeta rinchiuso nel corpo d’un borghese, spada lucente immersa nell’oro di Grecia, vagabondo con le tasche vuote, ma con le gote piene di gioia e whisky, Fabrizio, nella tua voce ho … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Thoughts of Rain –

I love how the rain can enter me, I do not expect anything else when winter comes, lean on a dream or a memory, and feel it slip through my soul, There are days when I would like to hear … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ultimo Tiro-

Mi sono acceso il cervello stasera, per fumarne ogni ricordo che brucia, e non pensare piu a nulla, come quando da bambino ti culla l’amore, e negli occhi volano sogni come soffioni in primavera, Sulle labbra ho sapore di The … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento