Che Bella Cosa Sei – Fred Buscaglione (testo e video)

Che bella cosa sei
Quando mi parli
Che bella cosa sei
Quando mi guardi
Arrendere mi fai
E forse non lo sai
Che bella cosa sei!

Che dolce sogno sei
Quando mi baci
Morire mi farai
Tanto mi piaci
Ma guarda gli occhi miei
E forse capirai
Che bella cosa sei!

Ti stringo forte a me
E tu tremi
Ti sento sospirar
T’abbandoni
Così senza parlar
Chiedi un bacio
Ed io mi perdo in te

Che bella cosa sei
Quando mi parli
Che bella cosa sei
Quando mi guardi
Arrendere mi fai
E forse non lo sai
Che bella cosa sei!

Che dolce sogno sei
Quando mi baci
Morire mi farai
Tanto mi piaci
Ma guarda gli occhi miei
E forse capirai
Che bella cosa sei

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Flor de Loto-

Caminas en mis sueños con pasos ligeros
Te sientas frente a mi Y tus ojos se convierten en la mañana

Caminas por la niebla del bosque de mi memoria
Enciendes cada flor que tocas con tus pies,
Y te miro desnudarte en el lago de mi subconsciente,
Rodeado de las luciérnagas que tejen tu cabello,

Caminas,
Y te dejas ver florecer del agua, Como una flor de loto
Que espera el primer rayo de luna Para encantarme con su mágico perfume,
Y llévame allí donde nuestros deseos se besan Y hacen el amor entre el rocío y las fresas,
En el silencio que revela todo.

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Daft Punk Memories -10 – I Feel It Comin’ /Starboy-

Dopo l’uscita di Random Access Memories nel 2013 i Daft Punk spariscono per un po di tempo, sull onda del successo assurdo girano il mondo facendo tour con incassi strepitosi, ma i fan vogliono ancora musica.

Devono passare però solo tre anni per avere un altra loro chicca, di fatti dalla collaborazione con The weeknd, nascono Starboy e I Feel It Comin’, le ultime due perle regalateci prima della loro separazione avvenuta quest’anno.

Ho scelto di metterle entrambe perché non sapevo quale scegliere delle due essendo entrambe stupende.

Questi pezzi mi ricordano una persona in particolare, una storia sbagliata, ma un emozione molto grande che ho provato quattro o cinque anni fa..e grazie ai Daft (o per colpa loro?) e a questa perla credo che non mi scordero mai di quella sensazione.

Spero di avervi fatto compagnia in questi mesi, e di avervi fatto conoscere meglio questi artisti stupendi, io vi ringrazio per avermi seguito, e lunga vita ai Daft Punk!

Arrivederci astronauti del piacere uditivo!

Alla prossima

Pubblicato in Musica | Contrassegnato | Lascia un commento

Daft Punk Memories – 9 – Give Life Back to Music

Random Access Memories e un disco che non ha difetti, e scegliere due pezzi da li e stato ben difficile, ma non potevo non mettere questo pezzo con questo video.

Funky Electro spaziale e un video disegnato magistralmente che illustra al top il viaggio musicale del duo francese più famoso al mondo.

Se siete tristi e giù di morale questa canzone vi salverà la giornata, in questi giorni di caldo e afa in riva a Barcelona fa muovere non poco il sedere, quindi per alimentare la vostra anima, fatemi la cortesia di metterlo in cassa e fate esplodere casa vostra o dei vostri amici con questa perlona.

Fatelo in memoria di questi meravigliosi artisti.

Buon viaggio e alla prossima domenica con l’ultimo pezzo di questa robotica classifica!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Daft Punk Memories – 8 – Lose Yourself to Dance

Dopo l’uscita di Human After All dobbiamo aspettare 8 anni prima di avere un nuovo disco dei Daft, Random Access Memories esce nel 2013 accompagnato da Get Lucky con la voce del bravissimo Pharrell.

Il disco ha sonorità anni settanta a livello massimo, ma a get Lucky ho sempre preferito questa, molto più azzeccata secondo me come hit, poi ho sempre adorato il video a piramide, con il tetto ad astronave, come se il video fosse ambientato mentre viaggiano nello spazio e ballano.

Inutile dire che se volete ballare con amici o fare bella figura a una festa questa e la bomba giusta.

Buona giornata viaggiatori del cosmo!

Alla prossima domenica!

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Poesia Partigiana-

Ai caduti,
Che senza bandiere hanno bruciato svastiche e camice nere,
Lasciando il loro sangue come firma indelebile nel tempo,
Con coraggio e indomito talento,
Nascosti nei boschi, all’ombra del vento,
Con gli occhi pieni di una libertà sofferta,
A mia Nonna e Erdames,
Che mi hanno raccontato la storia meglio della scuola stessa,

Dono questa poesia,
A voi che avete liberato il paese,
Con in bocca tabacco o vino amaro,
Senza timore del tedesco o dell’americano,
Ma fieri Uniti senza partito,
Avete distrutto il tiranno

A voi nonni e bisnonni,
io che sono nipote dei vostri sogni,
Dono me stesso con orgoglio,
E scolpisco nell eterno i vostri volti,
perché se ora sono libero e posso scrivere VIVA L’ITALIA,
Non lo devo alla chiesa o ai partiti
Ma alla LOTTA PARTIGIANA.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Daft Punk Memories – 7 – Derezzed from Tron Legacy

Nel lontano 2010 la Disney ha ingaggiato i Daft Punk per creare la colonna sonora di Tron Legacy un film su un ragazzo che finisce dentro un videogame anni ottanta. Ci tengo a dire che il film non mi piace, la grafica e bella, la loro colonna sonora stupenda, ma non mi è mai piaciuta la trama, sarò diventato un vecchio brontolone che devo dirvi.

In ogni caso vi invito a sentire la colonna sonora di Tron perché è davvero spaziale.

Nel video troverete un paio di citazioni e i nostri due simpatici robot alle prese con un cabinato arcade in una sala giochi( dio le benedica) luoghi che ora stanno sparendo sempre di più, e che mancano veramente tanto al vostro autore mezzo matto.

Buon ascolto e al prossimo viaggio!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Daft Punk Memories – 6 – Robot Rock

Robot Rock fa sempre parte del terzo disco dei Daft, ed e probabilmente il pezzo di questo disco che ho sentito di più, sembra quasi una canzone rock elettronica per come è strutturata, trasformando le varie scale di suoni da alti e bassi a quasi degli assoli robotici.

Infatti nel video i Daft Punk inscenano un concerto rock con grafica anni ottanta a livello massimo e chitarra a doppio manico.

Mi ricorda allenamenti in palestra o in bici, per caricarmi la mettevo sempre al massimo, e il risultato era sempre il top.

Buon ascolto viaggiatori dello spazio musicale, e buon inizio aprile!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Daft Punk Memories – 5 – Harder Better Faster Stronger

Sono consapevole che Harder Better Faster Stronger sia uno dei pezzi più famosi dei Daft, ma non potevo non metterlo nella mia classifica, credo sia la canzone loro che ho ascoltato di più nell’ arco degli anni, passando dal disco all MP3 per YouTube fino a Spotify, non mi ha mai stancato.

Il video sempre tratto da Interstella di Matsumoto, e una denuncia alla industria musicale diretta e senza pietà, dove gli artisti vengono rapiti da un pianeta lontano e confezionati su misura per vendere.

Non credo di dover aggiungere molto, passate una buona giornata, e alla prossima viaggiatori della musica!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Daft Punk Memories – 4 – Human After All

Human After All da il nome al terzo album dei Daft Punk, ma e anche il nome dell’ omonimo pezzo che oggi condivido con voi, nel bellissimo video tratto dal loro film concettuale Electroma.

Il terzo disco a differenza di Discovery e Homework e molto più cattivo e crudo, e si pone al secondo posto nella mia classifica dei loro migliori album, con primo Discovery e terzo Random Access Memories.

Nel video i due cercano di farsi costruire delle facce umane sui loro volti robotici, in un mondo di robot sono “Human After all” ma nonostante i loro tentativi non possono sfuggire alla realtà del sistema imposto e devono infine accettare di vivere in una robolandia utopica che non accetta chi è diverso dal resto.

Vi invito a vedere Electroma, un opera davvero deliziosa per chi ama i film artistici e raffinati, come me.

Buon ascolto robot umani, alla prossima domenica!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento