Archivi tag: libero

Fabrizio-

Fabrizio, figlio di Genova, e delle onde del Tirreno, poeta rinchiuso nel corpo d’un borghese, spada lucente immersa nell’oro di Grecia, vagabondo con le tasche vuote, ma con le gote piene di gioia e whisky, Fabrizio, nella tua voce ho … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Deserto

Deserto, davanti al bivio ho scelto il tuo silenzio, dopo tu hai preso tutto quello che avevo, e l’hai bruciato, come se nulla fosse mai nato, Deserto, qui nulla può crescere, c’e spazio solo per serpenti e scorpioni, che, nascosti … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Claver Gold – Cyborg – Testo & Video

Cuore umano e corpo di robot Battiti a luce di strobo Lampi di genio nel vuoto E sottigliezze che andrebberò viste al microscopio. Quando mi allontano e trovo la malinconia Con 3 puntini in sospensione è già filosofia Ti chiamerei … Continua a leggere

Pubblicato in Musica, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bambina

Nel tuo caos, trovo la mia pace, Non ti ho mai visto, ne ti ho mai toccato o parlato, ma sento come se ,i nostri due spiriti si accarezzaserò, e si ascoltasserò, nella pena che ci affligge, quella stessa maledizione, … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Libertà

Libera vagabonda senza forma la mente dimora nell’intima caverna del cuore. Dominandola si è liberi dalle catene dell’ignoranza Libero é stato creato l’essere umano, dallo stesso seme dell’infinito, ma la materia ha corrotto il suo cuore nel tempo, e l’ha … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Senza Volto

Non ho più lacrime da versare, le ho finite anni fa,goccia dopo goccia tutto il mio io é svanito, ho perso tutto, ed ora vago nella notte come uno spettro senza volto, La pioggia, entra ed esce dal mio corpo,come … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento