Archivi tag: grande

Fabrizio-

Fabrizio, figlio di Genova, e delle onde del Tirreno, poeta rinchiuso nel corpo d’un borghese, spada lucente immersa nell’oro di Grecia, vagabondo con le tasche vuote, ma con le gote piene di gioia e whisky, Fabrizio, nella tua voce ho … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Curioso-

Curioso come da un seme cosi piccolo, possano germogliare le radici dell’esistenza, sino ad abbracciare il cielo e le braccia del cosmo, Curioso come fra le tue lentiggini e il tuo sorriso, possa germogliare una mia poesia, nei tuoi occhi … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Prisma e l’Avventura dentro il Quadro – Capitolo 25 – La Grande Madre –

“Francesco scendi da quella siepe per dio!” – la maestra Roberta urlava tutta paonazza contro un piccolo bimbo dai capelli ricci biondi, era salito sopra una gigantesca siepe, altissima , che stava proprio di fianco all’entrata dell’Asilo : “Voglio vedere … Continua a leggere

Pubblicato in Prisma e l'Avventura dentro il Quadro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ergo – Cara Nonna – Testo & Canzone

Faccio una breve prefazione, questa “canzone”, che poi piu che canzone é una lettera, l’ho scritta in memoria della persona piu importante della mia vita, mia nonna. La persona piu dolce, saggia, vera e gentile che abbia mai conosciuto in … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Petali di Fiordaliso

Notte, buio, mare, onde, io, tu, mani, labbra, occhi, sabbia, brividi, respiri, secondi, attimi, stringersi e sentirsi vivi, Cercarsi, trovarsi, avvicinarsi, unirsi, due spiriti simili, un solo bacio, e altri ancora, ti sfiorano il viso, danzando come petali di fiordaliso, … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Lago di Rugiada -seconda parte-

— Quando riaprì gli occhi era mattina, sembrava ch’avessi dormito per secoli, tutto intorno a me era uguale ma diverso allo stesso tempo; il vecchio era di fianco a me e sorrideva, m’indicò il giardino vicino al lago, e con … Continua a leggere

Pubblicato in Creazioni di Pladis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento