La Poesia è Morta-

La Poesia è morta,
Nell indifferenza della gente che passa,
Calpestata, mentre i cellulari coprono il volto all’emozione
Ai bordi di una strada,
senza vita,
Mentre ricorda nel vino rosso i tempi in cui Baudelaire faceva fiorire in lei fiori dai colori più belli,

Nessuno sente il suo grido,
Mentre la fama e il potere,
le tagliano la gola e ne bevono il sangue,
La poesia é morta,
Sotto i cartelli della pubblicità che acceca,
In una notte fredda di Novembre,
Con le labbra viola
e gli occhi colmi d’un vuoto che urla.

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...