Barcelona-

Barcelona,
Sei una notte senza domande,
Un valzer di luci e di magia,
Sei le labbra del primo amore,
un bacio rubato alla pioggia di giugno,

Barcelona,
Sei il profumo del tirreno fra i capelli ancora bagnati,
Un sorriso di un vagabondo che suona il violino per i bambini in piazza,
Sei un ballo senza fine fra passato e futuro,

Barcelona,
Ti guardo come un bambino guarda le stelle,
E mi manca il respiro come sopra Tibidabo,
Di fronte alla tua immensa bellezza,
Oh città senza padroni
che esplodi di musica e mistero,
Che mi hai accolto come un orfano nelle tue grazie,
Fammi perdere anche stasera,
Nei meandri delle vie
ove Gaudí
ha eretto la sua immortale arte.

IMG_20190919_111147.jpg

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...