Ai bordi di una galassia-

Un soffio di vento gelido,
Il vuoto fra le braccia urla,
Eppure sto ridendo ancora,
Con le mani sporche di incubi,

Ai bordi di una strada dimenticata,
Vagabondo fra felini randagi,
Graffio con l’iride,
Le noiose ombre che popolano il mondo di cartone,
E rido,
Come uno spettro che gioca coi corpi di due innamorati,
Come Puk,
Senza fardelli sulle spalle,

Con un sapore di mora e vita sulla lingua,
E il silenzio come unico amico,
Cammino fra la mortale gente,
Ai bordi di una galassia dimenticata.

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...