A Edoardo-

A Edoardo,
Sangue del mio sangue,
T’ho cresciuto e amato,
Come Zeus per il prode Ercole,

Fratello,
Mi hai insegnato la pazienza,
E guardandoti crescere,
Al tuo fianco nei mondi che ho creato fra i fogli sporchi di china e acrilici,
Ho imparato a vedere nella vita il miracolo,
Vivo e presente nei tuoi occhi,
Che sono come i miei,
Pieni di un mare che inghiotte chi li attraversa,

Edoardo,
Principe del piano,
Sangue del mio sangue,
Specchio di me stesso,
Fin quando avrò respiro,
E oltre la materia che ci compone,
Saro al tuo fianco,
Con l’anima,
E tutto quello che si porta appresso.

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...