Come gli occhi –

Voglio essere il tuo pensiero felice,
Quell onda di musica e mare
che tolgono dal tuo viso ogni tristezza,

Voglio essere quel pensiero,
che ti trova quando sei sola,
stretta in te stessa,
Legata dalle lacrime,
prigioniera delle tue paure,
E ti fa sorridere,
Cancellando dai tuoi occhi l’oscurità,

Voglio essere quel pensiero,
che ti scivola addosso,
Quando la sera il tuo animo raggiunge il mio,
Nei momenti più sinceri,
Quando,
con le mani accarezzi il buio,
come se fosse il mio viso,
E farti impazzire,
Fino a perdere per strada i nostri nomi,
e queste stupide illusioni,
che ci impedivano di splendere,
come gli occhi di chi si ama,
ma non lo riesce a dire.

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...