Ultimo Tiro-

Mi sono acceso il cervello stasera,
per fumarne ogni ricordo che brucia,
e non pensare piu a nulla,
come quando da bambino ti culla l’amore,
e negli occhi volano sogni come soffioni in primavera,

Sulle labbra ho sapore di The alla pesca e rosa,
il sapore dell’erba sulla lingua mi piace,
riempie di colori i miei occhi spenti,
e rende tutto piu buono,
anche il dolore,

La musica,
la posso sentire fra le mie mani,
come i fianchi di una ballerina,
lisci e perfetti,
posso accarezzarle la pelle,
e sentirne il profumo caldo sprigionarsi,
intorno e dentro di me,
posso amarla,
senza mai perderla,

Essa mi circonda,
come la meraviglia del creato,
posso sentire il mio cuore bussare,
ma non aprirò,
canterà per l’universo,
mentre la mia stanca anima si riempie d’oro,
gli spiriti mi abbracciano,

Ultimo tiro,
e il vento mi porta via con se.

 

 

 

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Creazioni di Pladis e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...