Il Valore dell’Amore nel 3 Millennio –

Che cos’e l’amore? O meglio che cos’era l’amore prima dell’era di internet?

Una scelta, una poesia, un parco, una spiaggia, una lettera scritta a mano, un cielo condiviso con una persona speciale, insomma un’esperienza VERA, bella o brutta era un esperienza VERA sulla nostra pelle, nella nostra realtà.

Ora abbiamo milioni di facce su profili falsi, tante amicizie fittizie e pervertiti che ti aggiungono solo perché porti una maglietta un po piu scollata delle altre, likes, pollici virtuali che aumentano l’ego e “l’importanza” o la “fama” di personaggi vuoti, persone che ormai vivono solo della propria apparenza, seguite da stormi di zombie che farebberò QUALSIASI COSA pur di avere un secondo della loro attenzione.

Posso dire che tutto questo mi disgusta, mi disgusta incredibilmente,
non solo per il fattore copertina, ma perché non ha alcun senso, e non produce nulla, se non autoerotismo o disfattismo o egocentrismo puro, e la cosa piu spaventosa é che vedo sempre meno persone rendersene conto.

Per questo ora mi chiedo e vi chiedo qual’e il valore dell’amore nel terzo millennio?

Esiste ancora senza interessi? Esiste ancora senza doppi fini? Esiste ancora senza milioni di likes? O siamo talmente assuefatti da questo mondo di social da accettare in silenzio questa macabra imposizione di un mercato virtuale dell’ “amore?”

Io non accetto di essere cosi, non accetto di mettermi in fila sotto una foto insieme ad altri pollici, non accetto la fine della poesia, e non accetterò mai di essere un puntino verde che appare da sotto lo schermo trillando quando scrivo.

La verità é che la maggior parte di noi si sta facendo conformare totalmente da questa malattia virtuale, ora se una cosa non va, clicchi elimina, clicchi blocca, clicchi, con un semplice tasto e cancelli una persona dalla tua vita, e non é giusto, non é maturo, non é umano, almeno per me non lo è affatto.

Non esiste piu il coraggio, la voglia di lottare per una persona, per un amore che ti fa sentire bene, perché tanto c’e ne sono gia altri sessantamila in fila, che potrebberò magari essere anche migliori di te, avere mille soldi in piu, piu fascino, piu tutto, e cosi crescono generazioni selettive e insoddisfatte di TUTTO.

L’altro giorno passando sul mio instagram dove posto foto delle mie piante, dei miei viaggi, piccoli pensieri quotidiani o le foto di Leo il mio cagnolino, ho visto un profilo di due ragazzi che letteralmente si saltano addosso in ogni foto, con l’ovvio commentino sotto filosofico, per scusare un approccio materialistico totale alla loro relazione.

Se ami una persona non c’e bisogno di mostrare PUBBLICAMENTE a tutti i tuoi “follower” che cosa ci fai o non ci fai, a meno che non ci sia dietro un ragionamento egoistico, ovvero facciamo cosi per farci vedere, per farci seguire, per aumentare i likes, per aumentare i fan, e diventare “web-star”.

Beh se c’era una parola piu ridicola e vuota per descrivere il nulla di quest’epoca eccotela servita.

Io sono stufo di tutto questo, ma sembra impossibile trovare qualcun’altro al di fuori di questo circolo vizioso che paradossalmente è stato creato da un essere umano, che letteralmente VIVE delle nostre relazioni, dei nostri pensieri, dei nostri ricordi e delle nostre foto ovvero Mark Zuckerberg, non voglio incolpare te Mark di tutto questo bordello, anche perché piu se ne parla più soldi ti entrano in tasca, incolpo chi ti ha seguito in questo stupido viaggio virtuale perdendo il controllo di se stesso, e della propria dignità.

Mi piacerebbe tanto che esplodesserò tutti i server di Instagram, Facebook, What’s App, ma cazzo tutto l’internet, a parte le cose che servono davvero per vivere o per ricercare studi o luoghi, cose utili, non distruttive come questi portali..

Io ancora ci spero che l’amore possa rinascere dalle ceneri di tutto questo caos,
ci spero e resto convinto di non esser l’unico a pensarla in questa maniera, ma ahimè, credo che sarà sempre peggio…

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il Valore dell’Amore nel 3 Millennio –

  1. inchiostronoir ha detto:

    La nostra generazione non deve cadere nella trappola dei social e del web in generale, ma insegnare che i “like” non sono niente e che uno si deve conquistare la fama. Quando vedo tutta questa gente (famosa o meno) fare di tutto per avere delle visualizzazioni sulle loro pagine, penso a “Happy Hour” di Ligabue “quanto costa di fare finta di essere una star?”

    • darthpladis ha detto:

      E una responsabilità davvero grande, però a volte mi sembra che anche chi non sembra esserne contagiato lo sia segretamente… Ho visto tante di quelle coppie, di quelle famiglie, di quegli amori finire per ste cazzate in questi ultimi anni che davvero non so piu in cosa credere..

  2. eliysa ha detto:

    Sono d’accordo al 100% con quello che scrivi, penso di essere una delle poche a non avere Facebook, instagram ecc ecc.
    Credo ancora nel parlarsi guardandosi negli occhi e non nascondendosi dietro un monitor o un telefono ma purtroppo siamo rimasti veramente in pochi a pensarla così. Sembra quasi che se non hai un profilo Facebook sei un asociale ma io la penso diversamente. Commenti per il blog! Ti seguo volentieri.
    Elisa

    • darthpladis ha detto:

      Grazie per il commento Eliysa, si é difficile resistere a quest’onda di negatività odierna, di apparenza, di violenza, e sopratutto di grande indifferenza. Io ne tengo giusto uno per trovare lavoro nelle pagine gruppo, con nome falso ovviamente, non mi fido dei social. Cerchiamo di tenere duro, e di non farci sporcare il cuore dai demoni. Buona serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...