Lettere dall’Oblio

Il mio corpo mi tiene in ostaggio,
non esiste aria qui dentro,
non posso uscire ne parlare,
vivo nell’oscura follia,
nell’incubo che ho creato per me stesso,

Sopravvivo come posso,
nutrendomi di musica e libri,
osservando dagli occhi dell’altro me il mondo,
inerme,
intrappolato,
mentre vedo volti apparire e scomparire,
e sempre più veleno pungermi il cuore,

Cerco di comunicare scrivendo,
canzoni, poesie, romanzi,
ma nessuno risponde,
nessuno capisce,
nessuno mi vede,
vedono sempre l’altro,
la macchina,
senza sapere che sono io il battito cardiaco,
che sono io la voce e il pennello,
ma non essendo tangibile,
non essendo di carne,
non esisto,

Credetemi, ho cercato di uscire,
ma,
ogni volta,
son stato ricacciato piu in fondo,
sempre più in fondo
fino a dimenticarmi la luce del sole, e il sapore dell’amore,
fino ad abbandonarmi,
pensando che il mio altro me poteva bastare,
e che io fossi solo un errore,
un bug,
quella parte di me che a nessuno piace,
perché quel bel faccino basta a tutti,

Non sai quanto ti odio,
e quanto mi piacerebbe, sfregiare ogni centimetro di quella carne,
per farti sentire quello stesso dolore che sento io ogni giorno,
ma non sono una bestia,
anche se spesso mi paragonano a te,

Arriverà il giorno in cui tu prenderai il mio posto,
e potrò finalmente respirare anche io,
ridere, correre, viaggiare, amare, odiare,
essere libero,
vivere alla luce del sole,
e cancellarti come hai fatto tu con me,

TU non sei me!
IO sono te!
non dimenticartelo,
perché se ancora ti emozioni,
o senti il calore delle lacrime scendere sul viso,
lo devi soltanto a me,

Ora ritorno nell’oblio,
a leggere lettere d’oro,
per illuminare di meraviglia,
questa notte senza fine,
dentro l’ombra di me stesso.

 

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...