Uomo

Uomo

Alzati,
la mattina bacia le rive del tuo essere,
si insinua in te la linfa del mondo,
e tutto diventa te e te diventi tutto,

Guardati,
il giorno ti strappa la vita dal cuore,
secondi e attimi senza prezzo,
e per cosa?
Per darti un premio per sanare la follia,

Ascoltati,
la sera scende come gocce d’una pioggia estiva,
sanno colorarti l’anima quei suoni di bosco,
che hanno un sapore d’un frutto proibito,
nascosto da un Dio orgoglioso,

Liberati,
ogni linea si unisce al tuo centro,
ogni senso si raffina come lame antiche,
che fendono le barriere della realtà,
cosi come il tuono taglia le nuvole.

 

 

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Creazioni di Pladis, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...