Cammino

Fra pace e oblio io cammino,
sul filo sottile che la vita mi ha donato,
al di là delle nuvole, delle parole e delle illusioni,
in costante guerra fra bene e male, fra acqua e fuoco,

Fra pace e oblio io respiro,
sul filo che il destino ha scelto per me,
per farmi cadere, e per farmi rialzare di nuovo,
senza mostrarmi mai il suo vero volto,

Fra pace e oblio io esisto,
nell’equilibrio che si crea nella danza cosmica,
resto l’ago di una bilancia antica,
che sostiene anima e corpo, dall’inizio dei tempi,

Fra pace e oblio cammino,
senza bagagli, senza meta, senza identità,
senza catene, senza odio, senza amore, cammino..
la dove l’universo mi dirà il mio vero nome,
e potrò splendere ancora.
11154650_771656462930037_8757414728759118010_o

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Creazioni di Pladis e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...