La Lama

La camera é scura, e il silenzio la ricopre d’un manto rosso,
sul letto lei é stesa, e i suoi occhi guardano un infinito vuoto,
in un angolo, le mie mani sporche sputano gocce di porpora sul pavimento,
tremano cercando di stringersi fra di loro,
molte voci girano fra i miei capelli bagnati di sudore,
ma non le ascolto, non riesco,
sono troppe.

Lei mi fissa nel buio, lo so, non posso alzarmi ora,
sento muoversi nel mio petto qualcosa di orribile,
un fastidio nero si aggrappa ai miei polmoni, come nero catrame,
e impedisce alla mia bocca di proferir parola..

Un raggio di luna entra dalla finestra socchiusa,
a quest’ora nessuno può averla sentita,
a quest’ora solo il demonio si muove nelle ombre degli alberi,
ma il mio spirito non si calma,
trema, respira e vomita sangue..

Cerco da ore di alzarmi, ma le gambe non mi danno retta,
vogliono che io rimanga qui, a guardarla ancora,
lei,
fredda e immobile, come una statua di marmo bianco..

Non ci sono rumori, ne suoni fuori da qui,
solo un vento gelido e indifferente che agita i rami secchi degli alberi,
per un attimo i miei occhi cadono giù e la vedono,
la lama,
ai piedi del letto, risplende e acceca il mio sguardo,
la lama.

Non ero io amore, non ero io,
le dico sussurrandole piano nell’orecchio,
ma lei non si muove,
le sue labbra rosse sono ancora calde,
sembra una bambola di porcellana,
come potevi amarmi?

Il suo volto liscio e bianco si tinge di lacrime nere,
mentre l’oscurità mi ricopre il viso,
stringe a se la stessa lama,
e con un sottile tocco,
chiude i miei occhi e m’accompagna da lei..

Non ero io amore,
non ero io.

Grazie

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...