Calma d’Agosto

Calma,
attorno al mese d’Agosto crescono sempre tantissimi sorrisi,
non l’ho mai voluto capire,
il cielo si attorciglia attorno al passato e dalle punte delle nuvole arancioni cadono le graziose fanciulle del sole.
 
Calma,
tutto e nero, e gli ombrelloni sono in fila,
ogni singola figura,
ogni ombra lunga dirada il mio viso attraverso essa,
sono la in fondo,
corrono fra le punte degli ombrelloni suonando musica dimenticata dal suono,
e la curiosità mi spinge a seguire.
 
Calma,
e in lontananza ci sono risate,
avanzando le persone scompaiano sempre,
ma perché continuo a vederti crescere fra le mani del mio Trono d’oro?
 
Calma,
sono steso,
il cielo e rosso,
ora le nuvole caricano il rimorso del vento,
e finalmente,
nel piu completo silenzio..
 
 
scende la pioggia..

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Creazioni di Pladis. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...