Aprimi Sogno

Aprimi sogno dividimi piano
 
il velo che scioglie, si scioglie e vola lontano,
piano, vento, vento di sguardi, sguardi di luce,
 
Aprimi sogno dividimi piano
 
scende la testa le mani calore che manca,
alberi spogli, di fredda marca il cerchio si copre,
cerchio di nero nero che scorre, scorre ricopre
testa occhi, il cuore si spegne,
bianca la voce, nere le insegne.
 
Sogno,
giungimi chiara voce di bianca postura
fantasma di voce s’alza mantello che copre, il cerchio si copre,
cerchio di nero nero che scorre, scorre quel nero che tutto ricopre,
occhi vedono vedono occhi, pianto radici, radici di pianto, nascono sogni..
 
Incubo,
giungimi nera voce di nera postura
maschera di voce m’abbracci la rabbia,
rabbia che urla urla di gabbia..
 
 
Aprimi sogno dividimi piano come sai..
non voglio
non voglio
non voglio svegliarmi mai..
 

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Creazioni di Pladis. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...