Il mare

Nella città piu grande del mondo che stava al centro di un isolotto circondata dal mare mare a perder vista, una ragazza che li ci abitava da tanto camminava a testa alta verso la costa della citta.
Aveva i capelli verdi verdi chiari come erano i suoi occhi sfuggenti ma decisi nel momento del aprirsi alla gente,  stava camminando dicevo verso il mare, ci voleva andare e basta, aveva detto tante volte ai suoi amici…
Nessuno di loro voleva andare li, il mare era il confine della città, il mare era un vecchio mondo che ormai nessuno osava visitare, per questo ai limiti della grande citta erano stati messe grandi mura per impedire incidenti e inutili sprechi di soldi per barche o pescherecci trasporti antichi che venivano usati per attraversare il mare impervia frontiera, almeno così dicevano le leggende che il nonno della ragazza gli raccontava sempre dalla sua capsula di azoto sottozero.
Lei voleva superare quelle mura e guardare il mare toccarlo accarezzarlo raccontargli di quello che gli dicevano di lui, e soprattutto di navigarci con il suo gommone portatile comprato nel pcenter della grande citta, venivano usati nei videogiochi ma il nonno diceva che avrebbe tenuto benissimo anke a mollo tra le onde blu del grande oceano..
Camminando camminando si stava avvicinando alle mura grandi ammassi di acciaio nero con ingranaggi rossi che le tenevano su da tanto tempo dopo la grande stangata del uomo senza onore.
A guardia delle mure ormai non ci stava piu nessuno, convinti che la gente non fosse piu attratta da quel mondo senza terra avevano tolto i fondi per i bot di vigilanza e ora le mura rimanevano desolate senza nessuno alla loro guardia tutte piene di ruggine..
La ragazza col cuore che gli batteva forte apri la grande porta ovale che con un gran cigolio si apri con un tocco semplice della sua mano.
Davanti a lei un grande abbraccio azzurro si apriva, i suoi occhi brillavano di felicita, correndo tra una strana terra bianca arrivo di fronte a quello che tutti avevano dato per scomparso lo tocco con la mano destra e si senti raggelare dai brividi il mare era freddo!
Aperto il gommone di plastica sintetica lo fece scivolare sopra il sottile strato di acqua, il sorriso aperto e felice stava per andarsene finalmente sarebbe stata libera dalla grande città, ma appena il gommone tocco il mare uno sparo colpi in piena fronte la ragazza si accasciò per terra con gli occhi aperti, non aveva mai visto nulla di simile….

Informazioni su darthpladis

Sono un ragazzo che ama l'arte in tutte le sue forme, dal teatro al cinema, dalla musica alla natura, dalle labbra di una ragazza alla pietà di michelangelo. Amo scrivere romanzi storie poesie favole e canzoni, viaggiare, e conoscere sempre cose nuove.
Questa voce è stata pubblicata in Creazioni di Pladis. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Il mare

  1. kikka ha detto:

    DUNQUE RICORDA CHE QUESTO E\’ IL SUPER PARERE TECNICO DI UNA VETERANA IN MATERIA…ALLORA CARO FRANK…CONSIDERATO CHE SEI ALLE PRIME ARMI IL LAVORO RISULTA ABBASTANZA BUONO….UNA COSA CHE HO NOTATO SUBITO E\’ CHE CI SONO TROPPE RIPTIZIONI, DEL TIPO PROVA A RILEGGERLO E A SENTIRE QUANTE VOLTE DICI MARE E MURA ANCHE SOLO NELLA STESSA FRASE… E POI LA PUNTEGGIATURA LASCIA A DESIDERARE…TI DEVI INOLTRE RICORDARE CHE STAI SCRIVENDO E NON  PARLANDO A UN TUO AMICO SE DA UN CANTO CI SONO RIPETIXIONI DALL\’ALTRO TI DIMENTICHI DI METTERE I PRONOMI…CMQ MOLTO BUONA L\’IDEA E MI HA COLPITO MOLTO IL FINALE…NEL COMPLESSO UN 7 –
    CRSTINA ( NON SO SE TE LA CAVI MEGLIO A SUONARE O A CANTARE..IHIHIH…SKE )

  2. Anna ha detto:

    Cri Cri Cri!
    Proprio tu ti metti a dare un voto!!!! Tu, proprio non puoi permetterti di parlare di punteggiatura ("Cosa sono tutte quelle esclamazioni? Come in uno spot pubblicitario!" :P) Ma devo riconoscere che hia la capacità di coinvolgere i lettori con nulla…cosa che ad esempio io nn so fare…troppe sequenze statiche…
    Non ho finito di leggere tt, xò dopo vogliodare ank\’io il mio voto! :p
     

  3. Lilith ha detto:

    oddioooooooooooooooo..ma è fantasticaaaaaaaaaa…devi continuare assolutissimamente la storiaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! è BELLISSIMAAAAAAAAAAAAAAAA..ha ragione però la cristina..la punteggiatura lascia a desiderare e le ripetizioniiiii…va bè..basta ridarci una letta e correggere qlcs..kmq nel complesso davvero un ottimo lavoro…e poi la bernarda ti da 5!!! ma ke vadi a cagare xD ahahahahah…W nori..grande bombeeeeeeer 

  4. Cliò Efthimia ha detto:

    Ok, lo so che aspettavi impazientemente un mio parere.
    ora, parte con la critica.
    Io odio coloro che dicono gli invece di le, quindi stai attento a questo. Poi, la punteggiatura secondo me è semplicemente particolare; anche la mia lo è, quindi su questo non ho nulla da dirti.
    Comunque, la storia è interessante, attento a non appesantire troppo con ripetizioni. Secondo me potresti ampliare alcune parti, perchè ci sono dei passaggi poco chiari.
    A meno che tu non intendessi aggiungere dei flashback poi, così da spiegare un po\’ meglio.
    Dai, ti faccio felice, mi è piaciuto sul serio!
     
    Tanto per aggiungere, avete cambiato il giorno delle prove, per caso????
    Va là, ci sentiamo.
    Baci
    Cliò

  5. Anna ha detto:

    Aha! Ora l\’ho letta e posso die la mia con + serrietà!
    Allora…non Cliò, sti kakki, lo stile è una cosa, è vero, e ti dirò che mi piace anche ^^ però la punteggiatura ci vuole, sennò la lettura nn è chiara e scorrevole: io ad esempio nn ho visto neanke 1 volta i 2 punti.
    Però bravo, è affascinante come storia…mica come la cri e i suoi triller scadenti…:p
    (Ah, è vero: NN FARLO MAI + DI METTERE "GLI" AL POSTO DI "LE": GRAVIIIISSIMO!)

  6. Meri ha detto:

    arriva il commento di "liceo classico"..mi fa piacere che tutti si siano accorti di quel erroraccio del GLI al posto diLE..perchè non si può pensare di essere scrittori bravissimi..vabhè la storia, che nel complesso è strutturata abbastanza bene,ma la punteggiatura è essenziale e le ripetizioni sono un po\’ troppe!non mi piace la parte del gommone..sembra ridicola!ma è bello il finale..bhe è un inizio,ora riguardati la sintassi..alcuni periodi sono sballati…so già che non mi prenderai in considerazione ma almeno ascolta gli altri commenti..Ciao!!
     
          passa dal mio bloGGheTTinooo!!bye,m@Ry&

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...